martedì 7 settembre 2010

[Recensione] Scrapstreet.com

Oggi vi vorrei parlare di una E-zine gratuita di Scrapbooking. Si tratta di Scrapstreet.com. La storia di come è nata è particolare, potete leggerla nella sezione The ScrapStreetStory (non preoccupatevi se non sapete l’inglese, è per questo che Google ci ha regalato GoogleTranslator..no??)

Ogni numero della rivista è consultabile via web. Vengono passati in rassegna esempi e lavori sofffermandosi su ogni tipo di tecnica: dal classico layout, al digital e ”hybrid”, passando per le cards e l’altered art. Ci sono alcune rubriche fisse (“fixtures”) e alcune invece che cambiano di mese in mese.

Ogni sezione inizia con un breve articolo, a cui seguono poi pagine e pagine di lavori, ognuna con la sua lista di materiali, ma soprattutto con le “design notes”, dove le designer sottolineano in poche parole una tecnica o un elemento particolare del lavoro. Inoltre è sempre presente il Journaling (comodo, soprattutto se stiamo usando il Google translator di cui sopra :) )

Un piccolo bonus è dato dal kit digitale, in omaggio ai lettori ogni mese. E’ gratuito solo per il mese in corso, dopodiché viene messo in vendita sul loro shop.

Inoltre, una pagina è dedicata ai “magazine calls”, con indicazioni degli articoli che scriveranno e i lettori sono invitati ad inviare i propri lavori per vederli pubblicati sulla rivista. Ad esempio, a pag. 46 del mese di Agosto potete vedere una mia pagina, che ho spedito via e-mail qualche mese fa. Sfogliare on-line questa rivista (vi ricordo che non è scaricabile, ma solo accessibile via web) permette di aver riassunti in poche pagine diversi stili diversi, che utilizzano magari la stessa tecnica o lo stesso tema. Per ogni sezione è facile trovare ispirazione, ma soprattutto pagine e pagine da scrapliftare.

 

Ad esempio io ho preso spunto da queste pagine, sempre della rivista di Agosto ‘10:

August_Cafe_Wakley a pag.51 – di Dina Wakley. image a pag. 48 di Muriel Allegretty

image a pag. 29 di Pamela Young (fa parte del team di scrapstreet!)

E la mia interpretazione: 

museum per scc

 

Come vedete ho riunito in un’unica pagina elementi di tutte e tre le pagine sopra presentate: le macchine fotografiche della prima, la disposizione delle foto e il titolo “tondeggiante) della seconda, e infine l’angolo “aperto” con il bottone della terza!

Qualche dettaglio:

 ultimi lo 026 ultimi lo 024ultimi lo 033ultimi lo 028ultimi lo 030

 

Se siete in cerca di ispirazione, ecco cosa vi propongo questa settimana: uno scraplift da una qualsiasi pagina di questa rivista. E se fate la paginetta, che sia questa settimana o tra 2 mesi., inserire il link qui sotto, così possiamo vederle tutte, e ricordatevi di indicare, sul vostro blog o nei commenti, quale pagina vi ha ispirato! Poi vi ricordo che potete caricarlo nella Gallery di SCC !

 

Una piccola nota finale: è il mio primo post sul Blog come “SCC-team creative”. Vorrei solo ringraziare Francesca, Simona, Illy ed Enri per il lavoro fatto fino ad oggi su questo blog, e fare un bel “in bocca al lupo” alle mie “nuove colleghe” Fede, Katia, Lisanna, Elena e Lea.Ok, serve anche un Grazie a Ale & Lara.

6 commenti:

Francesca ha detto...

vado subito a vedere la rivista! Grande Kyky!!

federica ha detto...

Bellissimo e interessantissimo post!!
bravissima Kiki
fede

Anita ha detto...

un super grazie!!! brava kiki!!

*Katia* ha detto...

Bravissima KYky!!! :)

Lisanna ha detto...

Stupenda recensione!!!

sunnyflou ha detto...

Kyky sei un segugio formidabile... ho già dato un'occhiata alla rivista e devo dire che c'è del gran bel materiale ed è ben fatto... mi congratulo per questo tuo primo post...BRAVISSIMA!!!! LEA

Posta un commento