mercoledì 10 marzo 2010

Idee: sfondi riciclati per scrapbooking

Per i miei layouts sono sempre alla ricerca di nuove idee per realizzare sfondi originali, un po' grunge e un po' mixed media... Ma certamente non voglio dimenticare le mie amate carte patterned!
L'idea di riciclare i materiali, poi, mi diverte molto e mi piace l'effetto finale così lontano dai canoni classici.
Vi mostro i lavori che ho realizzato ultimamente:

 1) Carta di giornale: un'idea proposta qualche mese fa sul challenge blog "The Creative Type", una sfida a cui purtroppo non ho fatto in tempo a partecipare ma che mi ha davvero entusiasmata!

 Qui ho usato un intero pezzo 12X12 di pagina di giornale per creare lo sfondo, ho passato sopra il gesso acrilico, ho mascherato con un pezzo di carta sagomato e poi ho spruzzato del glimmer mist azzurro e verde.



In questa paginetta 8X8 del mio B.O.M. invece ho ritagliato e incollato le colonne di testo singolarmente, e le ho poi cucite a macchina lungo i bordi. (state seguendo le ispirazioni di Lara sul Book of Me 2010, vero?)



2) Pagine di vecchi libri: un classico! X-D Su questa pagina 12X12 ho ovviamente avuto la necessità di utilizzare più pagine di libro, ho spennellato dell'acrilico bianco e ho spruzzato del glimmer mist:



 3) Buste kraft: quando ho visto un pacco di buste kraft al reparto tutto 1 euro mi si sono illuminati gli occhi... io adoro questo colore, soprattutto per gli sfondi! Ed ecco che una semplice busta è diventata il mio cartoncino di sfondo per una pagina A4, e mi ha permesso di scrappare concentrandomi sulle foto perchè il journaling è nascosto all'interno.




4) Carta da pacchi: quando ancora non sapevo dove poter comprare i cardstock kraft, usavo la carta da pacchi per ricreare quel particolare colore. E anche ora che me ne son fatta una bella scorta, non rinuncio ad usare la carta da imballaggio! Questo è il mio LO 12X12:



5) Cartone da recupero: stesso discorso del colore kraft. Il cartone a onde è solido, spesso, e strappando lo strato superficiale affiorano le onde per un effetto veramente grunge! (infatti due anni fa avevo realizzato un taccuino con le copertine di cartone a onde e l'avevo chiamato "Nirvana") Qui ho usato dei centrini e del glimmer mist marrone per creare quest'effetto un po' bon ton su un LO 12X12 molto "trasandato":



6) Sughero: Sabato sono andata all'Ikea e quando le ho viste me ne sono innamorata... cosa? Queste tovagliette per la colazione di sughero!!!


Da tempo cercavo del sughero grande da usare al posto del cardstock, avevo anche pensato di comprare una bacheca e "squartarla" ma ecco l'occasione giusta! Sono 4 tovagliette  più grandi di un 12X12 ad un basso prezzo. Il retro non è stampato, infatti io non avevo bisogno della stampa ma ho deciso di tenerla lo stesso per questo mio layout:


Ricordate il sottotorta usato da Simona in questo post? Vale proprio la pena di fare un giretto all'Ikea!
;-)

7) Carta di bloc-notes o quaderni: Ho stropicciato un foglio di bloc-notes e un foglio di quadernetto e li ho incollati sulla mia carta 8X8. Qualche spruzzata di glimmer mist molto ravvicinata (per farlo colare), qualche schizzo di china nera ed ecco lo sfondo adatto ad ospitare un bel journaling fitto fitto (il testo sulla foto è una canzone)



8) Ritagli di carta patterned: Per realizzare uno sfondo dinamico mi piace accostare ritagli della stessa carta di sfondo. In questo LO 8X8 ho usato 3 diverse patterned ma tutte ad "effetto legno":


Variazione sul tema ritagli: il Serendipity.
Nel gennaio 2008, quando ho cominciato a cercare su internet tutte le informazioni possibili sullo scrap, mi sono imbattuta in questo articolo. Più avanti avevo provato a realizzare questo "Serendipity" ma non mi soddisfava per niente... ma da quando ho conosciuto il mixed media non mi dò più limiti e se posso tranquillamente trasformare delle patterned che non mi piacciono più in qualcosa di nuovo e originale, posso farlo anche col serendipity! Così ho anche dato nuova vita a tutti i ritaglietti di carta troppo piccoli per essere usati ma troppo preziosi per essere gettati. Li ho incollati su un foglio 8X8, ho spennellato dell'acrilico bianco, ho spruzzato del glimmer mist, qualche goccia di glimmer mist casereccio (che mi ha inceppato lo spruzzino, ah ma lo troverò un modo per realizzarlo da me!) ed ecco uno sfondo mooolto particolare:


Alla prossima!

P.S. i materiali riciclati non sono acid-free, se questo vi preoccupa mettete una patterned tra la foto e il supporto.

19 commenti:

Gio ha detto...

Ma come faiiiii!!! Ne avrai fatti 10'000 di LO ma ancora riesci a stupirmi cpon la tua inventiva!!

Grazie delle idee, che usero' per le ATC o artjournal, naturalmente!

stralunata ha detto...

grazie mille per le belle idee. In effetti per chi vive in un paesino è difficilissimo trovare tutte quelle belle cose di cui parlate per creare LO diversi. é fantastico poter utilizzare il materiale che si trova in giro per casa e realizzare degli sfondi creativi come i tuoi Illy. Complimenti e ancora GRAZIE!

michellescrap ha detto...

un mito ... lo dico sempre e non mi stancherò mai di dirlo ... un mito ... un mito ...

fantastiche idee :-))))
grande Illy :-)

Simona ha detto...

Svelato il mistero "Ikea"... favolosa quella tovaglietta in sughero!!! Mi salvo questo post per quando sarò a corto di idee... grazie per l'ispirazione e per i bellissimi LOs!!!

PaolaEtta ha detto...

Quante idee favolose! Grazie Illy!
P.S.Anche a me si è intasato l'erogatore spray con il glimmer mist casalingo...eh eh

Enri ha detto...

Illy che idee e che pagine stupendeeeee!!!

sara.dafne ha detto...

Illy, strepitoso questo articolo!!

LaaLaa ha detto...

grandiosa :) e grazie per il p.s., io non ci bado ma molte scrapper si :))

Chiara ha detto...

grande illy!! bellissime idee :) non so se lo hai già provato ma ho trovato una ricetta per fare i glimmer mist in casa qui:http://balzerdesigns.typepad.com/balzer_designs/2009/09/tutorial-make-your-own-glimmer-mist.html

bombamagagna ha detto...

tanto per ripetermi: wow O_O
e grazie anche a chiara ;)

Illy ha detto...

Grazie a tutte!
@ Lara: anche a me non interessa questo aspetto, per vari motivi...
@ Chiara: sì sì avevo mandato io il link in lista scrapfree, ricordi? E' che di distress reinker ne ho solo uno e non del colore giusto, e non ho il perfect pearl.

lizzy ha detto...

che idee fantastiche, illy.. da copiare!

zammù ha detto...

una sfilza di idee fantastiche e magnificamente realizzate!! farò come simona, mi salvo quest'articolo e pasticcerò pasticcerò !!!!!!!!!!!! grazie ^_^

Chic or Shock ha detto...

Ciao!
Complimenti per il blog,è davvero bello!
Sono nuova nella blogosfera,e se non vi spiace vi inserisco per prime tra i miei preferiti!

Pollon72 ha detto...

I tuoi lavori sono davvero belli. Ogni tanto passo a dare un'occhiata ma non commento mai. Mi piacerebbe cimentarmi in questa arte, magari prima o poi ci provo...
Bello San Leo! Io ogni tanto ci vado, è un paesino meraviglioso. Claudia

Barbara ha detto...

Ciao sono barbara dell'angolo diitz ma ho un nuovoblog lana fili e perline e siete sempre tra i miei preferiti...grazie delle vostre bellissime idee...baci barbara

Daniè ha detto...

Troppo avanti Illy!! Brava e veramente creativa e fantasiosa
Daniela

Alice marla ha detto...

wow, arrivo in ritardo, ma ci sono! mamma mia quanti spunti, grazie mille, sei sempre un portento!! :)

Kyky ha detto...

la seconda pagina con la carta di giornale mi fa impazzire, copierò!!!

Posta un commento