domenica 18 aprile 2010

Provato per voi: Sticky Back Canvas by Claudine Hellmuth

Ciao a tutte,
oggi vi parlo di uno dei miei prodotti preferiti, la Sticky Back Canvas di Claudine Hellmuth, prodotta dalla Ranger.


Come dice il nome, si tratta di fogli di tela adesiva. Esistono due misure di Sticky back canvas, la 12X12" e la 8,5X11", e in ogni confezione ce ne sono 5. Innumerevoli sono i modi per utilizzarla, si può decorare con acrilici, inchiostri, acquerelli, si può tagliare o usare come sfondo, si può anche usare stendendo prima il gesso acrilico...

Io ho provato a tagliarne delle forme con la Big Shot, ma funziona bene solo con le fustelle grandi. Con le fustelle sottili non funziona molto e bisogna rifinire con le forbici.
In questo LO ho utilizzato una striscia di tela tagliata scallop e dei fiori fustellati con la Big Shot: prima li ho dipinti di verde, poi ho timbrato uno swirl, ho embossato (sia bianco che clear) e poi ho colorato con l'acquerello azzurro.



In questa pagina ho fustellato alcune lettere del titolo e, dato che le fustelle erano sottili ho poi dovuto ritagliare bene con le forbici. Ho poi spruzzato il Maya Mist argento:



In questa pagina 8X8" invece ho usato la sticky back canvas come sfondo, e poi ho usato dei cuori, sempre tagliati con la Big Shot. Ho spruzzato del glimmer mist sia sulla tela di sfondo, sia sui cuori. La pagina è stata realizzata secondo l'ispirazione lanciata da Lara nella sua rubrica B.O.M (Book of me), qui potete vedere l'ultima ispirazione.



E con i fiori fustellati avanzati da prima, ho creato questa card:



Sulla sticky Back Canvas si può anche stampare: è rigida quindi entra perfettamente nella stampante! Io avevo un pezzo avanzato per cui per infilarlo nella stampante l'ho semplicemente incollato su un normalissimo foglio A4 e ho stampato il testo di una canzone per la mia pagina. Poi ho ritagliato tutto a striscioline e ho incollato le frasi sul LO:



Questa tela mi ha dato l'ispirazione per creare un taccuino (ma si può creare anche un mini-album con lo stesso procedimento) . Ho utilizzato:


Un pezzo di Sticky Back Canvas misura 20X13 cm
Un pezzo di carta patterned misura 20X13 cm
Due piatti di cartone misura 8X12 cm
Un dorso di cartone misura 2X12 cm
Tanti fogli a quadretti misura 7X11 cm

Ho incollato la tela al cartone, e poi sopra la carta. Ho lasciato un margine piccolo proprio perchè volevo realizzare delle cuciture a vista (le adoro!) senza cucire sul cartone... ma prima di cucire e incollare, avevo decorato la tela con gli acrilici, glimmer mist e timbri.







Ed ecco il retro:
(ignorate il pasticcio fatto coi fili)



Infine vi mostro l'ultimo progetto: ho creato una tela semplicemente impilando dei pezzi di cartone da recupero grandi 10X10 cm e ricoprendoli con la tela adesiva. Non ho avuto neanche bisogno di usare la colla a caldo per incollare i bordi.


Ne sono molto soddisfatta!
La farfalla in particolare è il risultato di un image transfer sullo "sticky back" (lato adesivo) della tela. Ho scoperto questa tecnica guardando questo video, non servono gel o prodotti particolari, l'unica cosa che serve è il lato adesivo della tela e un'immagine, anche un pezzo di carta patterned! Io infatti ho  usato un pezzo di carta della Prima Marketing, con le farfalle (che sembra vadano molto di moda ultimamente...)

Il risultato è ottimo e penso che vada benissimo anche per delle tag da attaccare ai regali...


Per realizzare questa tela ho utilizzato colori acrilici (azzurro, giallo e oro), glimmer mist (Jazz Blue e Key Lime Pie), dabber bianco e due timbri della Stamperia.


Cosa ne pensate della Sticky Back Canvas?
Io la adoro!

11 commenti:

Vanesia ha detto...

Interessante questo prodotto e la sua versatilità!!
Grazie per la segnalazione. Illy i tuoi lavori sono stupendi :)

Pamela ha detto...

Davvero interessante questo materiale... certo, come lo usi tu è fantastico... nelle mie mani sarebbe tutta un'altra cosa ;-PPPP

Gio ha detto...

Urka!gli ultimi due sono spettacolari!!! anche io la uso, moderatamente soddisfatta!:-)

PaolaEtta ha detto...

che meraviglia questo prodotto! ...forse nei dettagli piccoli si perde un po' l'effetto particolare del canvas, ma nelle copertine è strepitoso! complimenti per i tuoi lavori meravigliosi e originali!

Enri ha detto...

Illy che spettacolo! mi piace tutto e grazie per averci mostrato tutti questi usi così diversi!La Ranger ti dovrebbe assumere perchè mi hai proprio fatto venire voglia di comprarla ^_^

Kyky ha detto...

non lo conoscevo questo prodotto, grazie per le spiegazioni..ma sopratutto per gli esempi!! ma quante cose hai fatto?? BRA-VA!!!

Ali marla ha detto...

accidenti, sono davvero sbalordita, come sempre sei un vulcano di idee trepitose!!! adoro tutto, bravissimaaaaaaaaaaaaaa ^_^
non ne sapevo l'esistenza ma mi hai fatto venire proprio voglia di prenderle queste Sticky Back Canvas di Claudine Hellmuth !!!

*Katia* ha detto...

Illy hai realizzato dei progetti a dir poco bellissimi!

il mio preferito è la copertina del taccuino...
... non rimane che provarla!
intanto grazie per i consigli!

Lisanna ha detto...

ovviamente io adesso voglio questa tela.. :)

Simona ha detto...

wow, hai creato delle meraviglie con questa tela!!!

La bottega di Melany ha detto...

bravissima

Posta un commento